Chambolle-Musigny “Les Echezeaux” 2018 – Jean Luc & Eric Burguet

100

La denominazione Chambolle Musigny è forse la più  elegante e fine della Borgogna. La vigna è condotta in agricoltura biologica, la resa media 28-30 hl, utilizzano solo lieviti naturali e l’uva è totalmente diraspata. Burguet interpreta il terroir da una prospettiva maschile. Oltre ai frutti rossi, si possono sentire chiaramente anche frutti neri come il ribes nero. La consistenza densa e muscolosa e l’aroma di violetta, fanno di questo vino un capolavoro atipico.

Uvaggio

    Pinot Nero 100%;

Cantina

    Sin dall’inizio degli anni ‘70, Alain Burguet, ha deciso di vietare tutte le soluzioni chimiche per il trattamento della vite. Prediligeva quindi la viticoltura biologica in un periodo in cui era una pratica rara. Questo approccio gli ha permesso di produrre vini fedeli alla loro filosofia e rinomati per la loro alta qualità, la loro purezza e la loro morbidezza. Oggi i due figli, continuano l'attività, con 8 ettari, principalmente a Gevrey-Chambertin. Sono il Domaine che vendemmia più tardi in assoluto per ottenere una maturazione polifenolica ottimale.

DENOMINAZIONE

    Chambolle-Musigny Aoc

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Chambolle-Musigny “Les Echezeaux” 2018 – Jean Luc & Eric Burguet”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *