Fiano D.o.c. – Aia dei Colombi

13.92

I Vigneti sono allevati a Guyot con densita di circa 3000 ceppi per ettaro, le rese sono intorno ai 80q/Ha. La vendemmia viene effettuata in maniera manuale nella terza decade di Settembre, l’uva viene pressata dolcemente, il mosto così ottenuto si avvia alla fermentazione a temperatura controllata (16°) . Dopo la vinificazione il vino staziona in botti di acciaio per 5 mesi ed in bottiglia per 1 prima della messa in commercio.

Uvaggio

    Fiano100%

Cantina

    Dal 1989 Costantino Charrere conduce l'azienda di famiglia, da pochi anni è coadiuvato
    dalle giovani figlie Elena ed Eleonora. Da sempre l'azienda si impegna nella valorizzazione
    delle molte varietà autoctone della valleè, affiancando l'impianto, dopo una attenta ricerca
    clonale, di vitigni francesi quali Chardonnay, Pinot Nero e Syrah. Un'agricoltura ragionata,
    volta al rispetto del territorio e dell'ambiente unita ad una costante tenzione all'innovazione
    fanno di quest'azienda un modello di riferimento a livello nazionale.Celeberrimi per i loro
    bianchi, l'azienda dedica le stesse cure ai rossi quali Fumin, Syrah, La Sabla, Torrette e Pinot
    Nero. Le giaciture scoscese ed il clima montano consentono sesti di impianto fittissimi (8/9.000
    Ceppi/H) senza mettere a repentaglio la sanità delle uve

DENOMINAZIONE

    Fiano del Sannio D.o.c.

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Fiano D.o.c. – Aia dei Colombi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *