Fiano d’Avellino – Diprisco

16.78

Scordatevi i fiano muscolosi e sovraestratti, questo vino è una frusta, la mineralità spiccata la fa da padrone, accompagnata da un’acidità viperina che prepara la bocca al finissimo impatto aromatico di ginger e nocciola tostata tipico del vitigno, da provare

Uvaggio

    Fiano 100%

Cantina

    Pasqualino Di Prisco coltiva solamente vigne che abbiano giaciture sopra i 600 m.s.l.m. il clima fresco
    dell’Irpinia dona a tutti i suoi vini una finezza che stupisce chi non conosce la zona. Aggiungiamo poi il
    modo di coltivare rispettando i ritmi naturali della vigna, pratiche di cantina ridotte al minimo
    indispensabile ed il tempo necessario ai vini a decantare e riposare adeguatamente ed otterremo dei
    vini dalla incredibile schiettezza e definizione aromatica, tutti caratterizzati da altissimi tenori di
    acidità del tutto integrata nel corpo vigoroso conferito dalle vigne vecchie e dalle basse rese per
    ettaro. N.B. i bianchi docg vengono commercializzati due anni dopo la vendemmia, la riserva di
    Greco ben tre anni dopo! Tutto senza che il l vino tocchi legno….

DENOMINAZIONE

    Fiano d'Avellino D.o.c.g.

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Fiano d’Avellino – Diprisco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *