Pacina Bio.- Pacina

24.80

Da dieci ettari su terreno tufaceo tutti con esposizione Sud-Ovest, l’età delle vigne e l’attenta conduzione agronomica fanno si che la vigna produca intorno ai 50 Q/H, le uve perfettamente mature vengono vendemmiate in cassetta, in cantina la vinificazione avviene in cemento , con macerazioni fermentative senza controllo della temperatura di 35 giorni, malolattica svolta in acciaio, dopo di che il vino viene passato per 18 mesi in legni (ALLIER usati) di diversa capienza, tonneaux, e botti da 17e 25 Hl. Il vino viene imbottigliato senza filtrazione e tenuto in bottiglia almeno sei mesi prima dell’immissione in commercio. Il vino è potente ma incredibilmente aggraziato, beva trascinante e carattere da vendere, senza dubbio un campione di territorialità e longevità!

Denominazione

    Rosso Toscana Igt

Uvaggio

    Sangiovese 97%; Canaiolo e Colorino 3%

Cantina

    L\'azienda Agricola Pàcina, pur essendo vissuta con molto "understatement", rappresenta una delle esperienze pilota in Italia per quanto riguarda l\'agricoltura biologica e naturale. La tenuta è di proprietà della famiglia Tiezzi dall\'inizio del \'900 e non è mai stata trascurata dal punto di vista agronomico. Il Dott. Tiezzi, padre di Giovanna, attuale proprietaria con il marito Stefano Borsa è stato uno dei fondatori di Legambiente, questo da la misura di quanto l\'ambiente sia stato rispettato a Pàcina nei decenni. Le vigne non sono mai state estirpate ma rinfittite con cloni massali autoctoni. In cantina il tempo si è fermato, si usa cemento, niente lieviti, niente controllo della temperatura e le cantine sono scavate nel tufo (letteralmente) millenni fa….

Esaurito

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Pacina Bio.- Pacina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *