Rosso di Montalcino 2017 – Ridolfi

19

L’uva viene raccolta manualmente in cassette. Le uve diraspate e pigiate sono fatte fermentare in tini di acciaio inox. Durata della macerazione circa 50 giorni. Fragrante al naso con prevalenti aromi di frutta rossa matura, in particolare ciliegia, in cui si fondono armoniosamente piacevoli sentori speziati.In bocca è elegante, morbido e ben equilibrato con una vena viva di freschezza a bilanciare l’insieme. Buona la persistenza.

Denominazione

    Rosso di Montalcino D.o.c.

Uvaggio

    Sangiovese Grosso 100%

Cantina

    Tutti i vigneti di Ridolfi sono situati nel versante Nord-Est della collina di Montalcino. Cloni in prevalenza dagrande invecchiamento. I vigneti di oltre 15 anni sono allevati a cordone speronato, mediante potatura a due gemme con quattro cornetti. I vigneti piantati dopo il 2013 sono invece allevati a Guyot semplice. Tre diradamenti dei grappoli vengono effettuati durante la stagione: all\\'allegagione, all\\'invaiatura e a fine maturazione. In campo I trattamenti sono effettuati unicamente usando rame e zolfo. La pratica di confusione sessuale per combattere la tignoletta evita l\\'utilizzo di insetticidi. Semine e sovesci a orzo per limitare la naturale vigoria del Sangiovese nei terreni più freschi. Nei terreni più argillosi vengono effettuate semine e sovesci a base di sulla al fine di aumentare l\\'apporto di azoto. Le concimazioni sono effettuate a letame di stalla certificato.

Categoria Tags:

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Rosso di Montalcino 2017 – Ridolfi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *