Scherzo 2017 – Terraquercus

24.11

Sesti di impianto fittissimi, raccolta manuale. I mosti fermentano separatamente, dopo l’assemblaggio 6 mesi di barriques usate e 6 mesi di riposo in bottiglia. Il vino si presenta con colore rosso intenso, al profumo note di frutti rossi e note floreali. Al gusto all’inizio appare la nota fruttata (mirtilli, amarena, fragola), che poi si unisce a quella del miele, sul finire note floreali. Il vino non viene filtrato prima dell’imbottigliamento e contiene solfiti in misura minima. Taglio bordolese di grande eleganza.

Denominazione

    Rosso Toscana I.g.t.

Uvaggio

    Cabernet Sauvignon
    Cabernet Franc
    Merlot

Cantina

    Il progetto Terraquercus nasce nel 2008 ad opera del prof. Francesco d’Alessandro, co-fondatore della prestigiosa Cantina Tenimenti d’Alessandro, che ha portato alla ribalta mondiale il Syrah Doc Cortona. In questo angolo di Toscana, possiamo dire di essere all\'interno di una piccola Bordeaux, davanti alla città di Chiusi ed alle pendici del Monte Cetona, tra la Val d\'Orcia e la Val di Chiana, laddove la vigna è un vero e proprio giardino, poco più di mezzo ettaro, quasi a ricordare, con grande nostalgia e romanticismo, i "vin de garage”, il tutto condotto biologicamente. Il terroire già glorificato da cantine eccellenti, la paternità del progetto e la conduzione enologica di Federico Staderini ci lasciano presagire un futuro radioso.

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Scherzo 2017 – Terraquercus”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *