“Monleale” 2012 – Walter Massa

23.50

Le Uve vengono raccolte nell’ultima decade di settembre e macerate per 10-12 giorni con 2 brevi rimontaggi giornalieri. Un invecchiamento di almeno 2 anni in barriques più vecchie che nuove; poi un assemblaggio che resta in acciaio per 6 mesi e infine senza filtrazione in bottiglia per altri 6. Ha un colore granato intenso e vivace, al naso:cioccolato , note balsamiche e vegetali, marasca sotto spirito, intenso e d equilibrato. Al palato è fragrante e fruttato cremoso e denso, i tannini eleganti sono accompagnati da una vivace acidità e grande persistenza.

Uvaggio

    Barbera 90%, Freisa e Croatina 10%.

Cantina

    Walter Massa proviene da una famiglia che da sempre si dedica alla coltivazione della vite nel Tortonese, territorio viticolo che nel passato era famosa principalmente per due vitigni, la Barbera ed il Timorasso, che tradizionalmente venivano avviati al mercato lombardo . Con l'abbandono delle campagne il Timorasso è stato totalmente trascurato dal punto di vista viticolo. Negli anni '80 Walter, innamorato della cultura della sua campagna, inizia a dedicarsi al recupero di questo vitigno tramite selezioni massali e reimpianti, convinto della grande potenzialità di questa varietà. Il tempo gli ha dato ragione, ascrivendo ormai i sui Timorasso tra i più grandi bianchi italiani. Ultimo ma non meno importante, sulla scia del vulcanico Walter altri piccoli produttori hanno preso coraggio e hanno reimpiantato Timorasso, facendo letteralmente risorgere una zona vinicola d'eccellenza ormai dimenticata.

Categorie Tags:

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per ““Monleale” 2012 – Walter Massa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *