Barbaresco Rabaja 2017 Docg – Giuseppe Cortese

61.70

Da 4 ettari di vigneto di 40 anni tutti in Rabaja (esposizione sud ovest), il Cru di Barbaresco più prestigioso per finezza, potenza, longevità. Rese intorno ai 50Q/H, la vinificazione avviene in modo naturale senza lieviti attivanti, l’affinamento di 20 mesi viene effettuato in botti di rovere di Slavonia con capienza dai 17 ai 25Q e di 8/9 anni di età. Dopo 6 mesi dalla messa in bottiglia il vino viene commercializzato, l’azienda ha disponibilità di vecchie annate fino al ’98.

Denominazione

    Barbaresco Docg

Uvaggio

    Nebbiolo 100%

Cantina

    La famiglia Cortese avvia l'attività di produttori ed imbottigliatori agli inizi degli anni '70, ad oggi il figlio Pier Carlo enologo e la figliaTiziana affiancano il padre nella produzione. Gli 8h di vigna si dispiegano per la grande parte sul vigneto Rabajà, vigneto principe del barbaresco, caratterizzato da buone pendenze ed esposizione sud/sud-ovest e dalla forma ad anfiteatro.I vigneti hanno un'età che varia dai 10 ai 70 anni. L'azienda vinifica in stile classico, senza lieviti ne filtrazioni ne altre pratiche invasive di cantina. L'azienda Giuseppe Cortese è considerata una dei baluardi della tradizione langarola nel Barbaresco.

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per “Barbaresco Rabaja 2017 Docg – Giuseppe Cortese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *