“Grey” Langhe Bianco 2019 Doc – Reva

18.90

Le uve provengono da Monforte e Diano d’Alba. Dopo la vendemmia che avviene rigorosamente nelle prime ore del mattino, le uve vengono trasferite nelle celle frigorifere, dove rimarranno per 72 ore a 0°C. Seguirà una pressatura soffice e un contatto con le bucce di circa 8 ore. La vinificazione prosegue con un’ulteriore pressatura e una decantazione naturale. La fermentazione viene effettuata per il 30% in botti di 2, 3, 5 anni e per il 70% in vasche d’acciaio. A gennaio si procede con l’assemblaggio e il vino viene imbottigliato nel mese di marzo. In bocca, note di pietra focaia si uniscono a note di frutto della passione, agrumi e salvia. In bocca è e fiero, scattante, fresco, dotato di possente trama acida.

Denominazione

    Langhe Bianco Doc

Uvaggio

    Sauvignon Grigio 50%, Sauvignon Blanc 50%

Cantina

    Un’attenta cura del vigneto, il rispetto delle caratteristiche di ciascun vitigno, l’utilizzo di moderne tecnologie e la scelta di vinificazioni tradizionali esprimono l’identità di Réva, che ha tra i suoi obiettivi primari la valorizzazione delle varietà tipiche del territorio: dolcetto, barbera, nebbiolo. Ogni fase della produzione è seguita con grande professionalità dallo staff di Reva, prima di tutto in vigna, dove la selezione delle uve viene effettuata in tre momenti (diradamento verde, vendemmia e cantina). Seguono poi lunghe macerazioni, fermentazioni a basse temperature, utilizzo di lieviti indigeni e affinamenti, mai invasivi, in legno.

Non ci sono ancora recensioni.

Lascia per primo una recensione per ““Grey” Langhe Bianco 2019 Doc – Reva”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *